Nel rigido silenzio

Nel rigido silenzio
il sudore
lucida
il viso smarrito
le tracce
dei ricordi
sfiorate
dal leggero raggio
di sole
si perdono
nella pesante coltre
del tempo
l’ultimo filo
di luce
gioca
con il fiore
dell’ironia della morte.